Lego: istruzioni audio e in braille per bambini

lego mattoncini bambini

Lego si rinnova. La nota casa di mattoncini svedese ha deciso di lanciare istruzioni audio e braille per venire incontro ai bambini con problemi di vista.

Quest’idea in realtà è nata dalla collaborazione di Lego con l’imprenditore cieco Matthew Shifrin, a sua volta appassionato del mondo dei mattoncini.

Inizialmente, l’uomo insieme alla sua amica Lilya, sul sito web legofortheblind.com ha caricato alcune istruzioni Lego in braille. Avendo un notevole successo di pubblico, in molti hanno chiesto a Matthew Shifrin più passaggi di costruzione. L’imprenditore, però, ha dovuto rifiutare molte proposte in quanto la mole di lavoro era veramente alta.

ACCORDO CON LEGO FOUNDATION: Per questa ragione, ha deciso di chiedere aiuto alla Lego Foundation in modo da ampliare la cerchia di persone che possono usufruire di queste istruzioni in braille.

La società ha accettato questa collaborazione, così è nato un programma pilota che verrà ampliato in futuro con nuove direttive.

Naturalmente, molti utenti hanno applaudito Lego per questa novità.

Proprio in questo periodo a Milano, si può assistere alla mostra dei più famosi mattoncini in programma fino a Febbraio 2020.

fonte: independent

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *